Grazie!! Il tuo kit è pronto. Ora puoi aggiungerlo al carrello.

Giornata internazionale del Caffè. Anche l'Italia festeggia!

Si festeggia la giornata internazionale del Caffè

Alcuni paesi hanno festeggiato in anticipo (il 29 settembre) ma in Italia oggi, 1 ottobre, si celebra il primo #internationalcoffeeday ufficiale. Ecco perché da qualche giorno tutti i social network e i nostri stessi telefonini sono stati inondati da fotografie di tazzine di caffè. Sono 75 i paesi che appartengono all’International Coffee Organization (ICO) e che hanno voluto istituire una giornata internazionale dedicata al caffè e a tutti gli amanti di questa bevanda. Che non sono per niente pochi leggendo gli ultimi dati: ogni giorno vengono infatti bevute due miliardi le tazzine di caffè. A questi numeri dobbiamo anche aggiungere i 148 milioni di sacchi da 60 kg prodotti all’anno e i 25 milioni di persone impegnate direttamente nel settore.

bigstock-coffee-cup-on-the-autumn-fall-38790343Un mercato che non conosce crisi anche se la gran parte dei piccoli produttori di caffè (Centro e Sud America, Africa e Indonesia) vivono ancora in  povertà. Proprio pensando a loro è nata l’iniziativa “Coffee4Change - Un caffè sospeso contro la povertà” promossa da Oxfam e International Coffee Organization in collaborazione con Expo Milano 2015. Una campagna di raccolta fondi il cui obiettivo è garantire condizioni di vita e lavoro migliori a coltivatori e produttori che, in fondo, sono i primi a permettere che il caffè arrivi nelle nostre case. Per tutto il mese di ottobre, sia all’interno del cluster del caffè dell’Esposizione Universale che sul sito coffee4change.oxfam.org, sarà  possibile donare l’equivalente del prezzo di un caffè o di  un cappuccino. La cifra raccolta verrà poi utilizzata per sostenere i piccoli  produttori durante le fasi di lavorazione e commercializzazione del caffè in Repubblica Dominicana, Haiti, Honduras, Uganda, Timor Est e Papua Nuova Guinea.

Oggi poi, sempre a Milano, si svolgerà il Global Coffee Forum, primo meeting internazionale per i “coffee lovers”, promosso da ICO, Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, Comitato Italiano del Caffè, Expo Milano e Fiera Milano Congressi in collaborazione con due tra le principali aziende italiane di caffè: Illy e Lavazza.

Ma qual è il rapporto tra gli italiani e il caffè? Anche qui alcuni numeri ci possono aiutare a interpretare il rapporto che lega il Belpaese al cosiddetto “oro nero”. Il 96,5 % della popolazione italiana, tra i 18 e i 65 anni, beve caffè consumandone mediamente 5,63 kg in un anno (fonte: ricerca grafica Ibis). C’è poi chi lo ama lungo o corto, fatto con la moka o in capsule, al ginseng o decaffeinato, ma tutti sono d’accordo nel considerarlo uno dei piaceri della vita. Perché dietro una tazzina di caffè ci può celare un incontro o un momento di relax, da gustare insieme a qualcuno ma anche da soli.

E allora a tutti voi…Buona Giornata Mondiale del caffè!! E di Cialde e Capsule aggiungiamo noi! ;)

Leave a Reply